8 Mag 2020

“Mondo Design” insieme al creatore Aki Saito hanno lanciato Plasticity, il primo marchio di moda al mondo che utilizza ombrelli di plastica trasparente per realizzare borse. Dopo centinaia di test, il team è riuscito a conferire una forma elegante a un tessuto di plastica così comune come quello degli ombrelli.

Sviluppato attraverso un metodo di elaborazione unico, il materiale viene liberato dal telaio rotto dell’ombrello mantenendo inalterate caratteristiche come l’impermeabilità e la resistenza.

Quindi, l’ombrello modesto di plastica, difficile da smontare e ancora più difficile da riciclare, rinasce in una forma alla moda e attraente. Allo stesso tempo, i suoi creatori sperano di contribuire, anche in piccola parte, alla riduzione del problema globale dei rifiuti di plastica, aumentando l’interesse per la sostenibilità e la consapevolezza ambientale dei loro potenziali clienti. Infatti, sino agli anni ‘60, gli ombrelli di plastica colorati erano il culmine della moda in Giappone, ma oggi, venduti ovunque dai chioschi delle stazioni alle farmacie, ai minimarket e disponibili a soli pochi euro l’uno, gli ombrelli vengono spesso dimenticati o gettati via. I luoghi di transito come stazioni e aeroporti hanno angoli pieni di ombrelli rotti e abbandonati.

blank

Grazie a Plasticity, gli ombrelli troveranno una nuova vita cambiando forma, trasformandosi in borse piccole e grandi, impermeabili e resistenti. Molto presto saranno disponibili per il preordine tre prodotti: una grande “tote bag”, una piccola “tote bag” e una “sacoche bag”. Data l’emergenza in atto, per il momento il marchio non esporrà né venderà le creazioni nei negozi fisici, limitando le vendite al negozio online.