5 Apr 2020

In un periodo fatto di virus e quarantene, marchi iconici hanno modificato il loro logo per inviare un messaggio di solidarietà e promuovere il distanziamento sociale. Quest’ultimo, che consiste nel ridurre i contatti non essenziali con altre persone, mantenendo una distanza di circa due metri, è entrato in vigore in tutto il mondo per combattere la diffusione del coronavirus. Per tutta risposta, le case automobilistiche tedesche Audi, Mercedes- Benz e Volkswagen hanno modificato i loro storici loghi.

Tutto è iniziato quando Audi ha diffuso un video, in cui i suoi quattro anelli sono distanziati l’uno dall’altro, con didascalia aggiunta in riferimento allo stare a casa il più possibile e il mantenere le distanze con il prossimo per il bene comune.

blank

Anche la Volkswagen ha aderito alla proposta, rilasciando l’immagine del proprio logo rivisitata, con un divario maggiore tra la V e la W, accompagnando il tutto con frasi di ringraziamento nei confronti di coloro che rispetteranno il distanziamento sociale. Anche Mercedes-Benz ha aggiunto qualche centimetro di spazio tra la sua famosa stella a tre punte e l’anello che la circonda.

blank

Non soltanto case automobilistiche. In Brasile, McDonald’s ha modificato il suo iconico logo ad arco dorato in modo simile, visibile sulla pagina Facebook della società, con i due archi separati. Sulla scia del famosissimo fast-food, anche il marchio Coca-Cola ha adottato la strategia di divisione per lanciare lo stesso messaggio: lo storico logo è stato separato in una pubblicità mostrata a Times Square, con il messaggio: “Stare a pezzi è il modo migliore per rimanere uniti”.