20 gennaio 2015

La stabilità del tondino di acciaio incontra le linee grafiche ed essenziali del design, dando vita ad Antia, una sedia di design dalla cifra pulita e rigorosa. La ritmica del tondino disegna schienale e seduta conferendo leggerezza visiva all’estetica complessiva. Le gambe a struttura partecipano a definire un volume compatto ma arioso al tempo stesso, dove l’accoppiamento a terra risulta una firma inequivocabile.

Antia_still_1

L’importanza delle finiture variano dalla verniciatura all’acqua in bianco ghiaccio e verde laguna alla classica cromatura a specchio sino all’esclusiva ramatura dai riflessi dorati.

Antia_still_2

Ogni opzione descrive il giusto accento contemporaneo in qualsiasi ambiente venga collocata. Di pregio la versione con cuscino capace di dialogare sottovoce con le rigorose forme di una sedia senza tempo.

Disegnata dallo studio Alpestudio Architetti Associati per formabilio, la sedia di design Antia è disponibile in quattro diverse finiture: bianco, azzurro, cromato e ramato.