21 dicembre 2014

“Armstrong” è una lampada LED spaziale! A suggerirlo è il nome stesso, che richiama la missione Apollo 11, alla quale si sono ispirati i designers Constantin Bolimond e Maxim Ali.

Alimentata da cavo o batteria, la lampada offre tutti i vantaggi della tecnologia LED, con un consumo di energia notevolmente ridotto rispetto alle tradizionali lampadine a incandescenza; ma non è questo ciò che a colpo d’occhio cattura l’attenzione…

luce-regolabile

Una lampada LED ad intensità di luce regolabile

Il senso estetico si fonde con la funzionalità dell’oggetto, e il risultato che ne scaturisce è una lampada LED intuitiva e interattiva.

La luce si accende rimuovendo un tappo di sughero e si spegne rimettendo l’elemento in posizione.
Lo stesso meccanismo comanda l’intensità della luce, che può essere regolata semplicemente rimuovendo i tappi dalla sfera. Maggiore è il numero di crateri aperti, più intensa è la luminosità.

La lampada “Armstrong” permette di scegliere l’illuminazione adeguata ad ogni situazione, per creare sempre l’atmosfera giusta!