17 aprile 2015

Una luce LED discreta ed essenziale, che si svela e si dissolve in un modo sorprendente. E’ Brick Lamp, una lampada portatile progettata dallo studio di design HCWD.

L’idea persegue l’obiettivo di arricchire i momenti della vita quotidiana, attribuendo ad un oggetto comune una veste giocosa e inaspettata.

lampada-portatile

Una luce LED dal design essenziale

Niente pulsanti, né pannelli di controllo: la lampada Brick ha una linea pulita, che ne rispecchia la semplicità di utilizzo.

Il meccanismo di accensione non prevede interruttori, ma un gesto semplice ed intuitivo: alzando la lampada, la luce si accende. Basta ricollocare la base a terra per arrestare la fonte luminosa.

accensione-luce
Al posizionamento sul lato corto o lungo, corrisponde una diversa inclinazione della luce, più verso il basso o più verso l’alto.

Lampada Brick si ricarica con facilità sul pc, utilizzando una porta USB, o tramite presa a muro.
Per rispondere ad ogni stile, la luce LED è prevista in tre tipologie, con struttura in acciaio, in cemento e in legno.

abat-jour-legno

 

luce-ricaricabile-usb

 

lampada-design

 

abat-jour-design